Recensione borsa fotografica Case Logic FLXM 101

FLXM101MOramai lo sapete, da circa un anno vado in giro solo con una mirrorless e due piccoli obiettivi, facendo prevalere la praticità e la leggerezza su tutto. Praticità e leggerezza che fino a poco tempo fa sono state in parte vanificate dall’assenza di una borsa adeguata all’uso. Ho infatti cercato di adattare con scarsi risultati quello che già avevo in mio possesso (borse e zaini vari), senza però riuscire mai a trovare una situazione ottimale.

La scelta di una borsa o zaino fotografico è sempre molto soggettiva, non esiste il prodotto perfetto che va bene per tutti. Nel mio caso ho cercato qualcosa con queste specifiche caratteristiche:

  • non deve sembrare una borsa fotografica;
  • non deve gridare al mondo intero “Ehi, guardatemi, dentro di me ci sono centinaia di euro di attrezzatura fotografica!”;
  • deve contenere tutto quello che mi serve (attrezzatura, portafogli, cellulare, chiavi di casa, occhiali da sole, fazzolettini, ecc…) ma nel minore spazio possibile;
  • devo avere tutto a portata di mano e non devo impazzire ad uscire tutto fuori ogni volta che mi serve qualcosa.

Caratteristiche che sembravano inconciliabili con qualsiasi modello in giro, fino a quando non ho visto la borsa a tracolla Case Logic FLXM 101, con la quale è stato amore a prima vista. Dopo avere analizzato con scrupolosa attenzione tutte le tasche interne e gli spazi, l’ho presa e devo dire che, a distanza di un paio di mesi, posso finalmente affermare di essere riuscita a quadrare il cerchio!

CARATTERISTICHE

  • Dimensioni  36 x 16 x 29.5 cm
  • Adatto ai dispositivi  26 x 16 x 19.1 cm
  • Peso  1.08 kg
  • Materiali  Poliestere
  • Contenitore removibile per l’attrezatura fotografica, adatto a contenere una fotocamera di medie dimensioni con obiettivo montato + altro obiettivo o accessorio di medie dimensioni
  • Tasca per iPad
  • Tasca interna con cerniera per riporre agevolmente piccoli oggetti di valore
  • Tasca asimmetrica con cerniera per riporre gli oggetti più usati, come il telefono o il copriobiettivo, e recuperarli facilmente
  • Tasche laterali in tessuto a rete per bottiglie d’acqua, ombrelli o altri oggetti da conservare rapidamente

DESIGN E MATERIALI

Anche se può sembrare un aspetto marginale, devo dire che il design trendy di questa borsa è molto accattivante, ed il fatto che somigli ad una normalissima borsa casual con la quale potrei anche andare al lavoro me l’hanno fatta prevalere su altre diretti concorrenti. Che volete che vi dica, anche l’occhio vuole la sua parte.
Il materiale, oltre ad essere molto piacevole al tatto, è parecchio resistente ed impermeabile (è in poliestere). Apprezzo molto il fondo antiscivolo che mi da una certa solidità quando l’appoggio in macchina durante il viaggio.

CAPIENZA

flxm101_fs_thumb5_sized_544x500

L’attrezzatura fotografica può essere facilmente riposta dentro una borsa interna dedicata, imbottita ed estraibile. Ci entra tranquillamente una fotocamera di medie dimensioni con obiettivo montato, e un altro obiettivo di ricambio, sempre di medie dimensioni.
Volendo si possono utilizzare anche gli spazi esterni alla borsetta estraibile, e ci può entrare tranquillamente un altro obiettivo ed un flash.

Io la trovo molto comoda ed è molto facile prendere e riporre la fotocamera dentro la borsa, o addirittura cambiare la lente, tutto questo con la borsa sempre a tracollo e senza bisogno di nessuno spostamento (questa è una delle ragioni per cui non amo gli zaini!).

All’interno si trova anche un ampia tasca dove riporre un iPad o tablet, che comunque può essere utilizzata anche per altro materiale (io per esempio ci metto filtri, caricabatterie, chiavi di casa e altro.

flxm101_fs_thumb11_sized_544x500All’esterno ci sono altre 2 tasche: una, molto ampia, dove ci metto il portafogli, batterie, schede, una penna, e altro ancora; una asimmetrica, più sottile, molto comoda per lo smartphone.

CONCLUSIONI

Che dire di più se non che l’adoro? Finalmente mi sento a mio agio, non do nell’occhio, ho tutto quello che mi serve a portata di mano e senza pesi eccessivi.  Diciamo che è piuttosto adatta ad una mirrorless o ad una fotocamera non eccessivamente grande, ed in quelle circostanze in cui non serve portarsi dietro tutta l’attrezzatura fotografica.

4 Comments

  1. Ciao Giusy!
    Complimenti per il tuo sito, pieno di notizie e passione fotografica.
    Anch’io, dopo un decenni a portare kg di obiettivi e reflex Nikon, ho deciso di adottare il sistema Fuji acquistando una x-E2s.
    Attrezzatura ridotta al minimo con obiettivi prime.
    Valuterò questa borsa in quanto il mio precedente zaino è proprio fuori luogo.
    Brava…continua così

    1. Ciao Massimo e grazie per i complimenti. Ottima scelta la X E2s! La borsa è molto comoda, soprattutto perché ci puoi mettere molte altre cose utili. Comunque camminare più leggeri non ha prezzo!

  2. Leggendo la tua recensione, incuriosito dal tuo cognome uguale al mio, ho acquistato questa borsa e mai acquisto fu più azzeccato.
    Veramente perfetta per un sistema mirrorless. Leggera, essenziale e soprattutto “anonima” contiene tutto quello che mi serve veramente nei viaggi fotografici e uscite fuoriporta.
    Complimenti per il blog.
    Saluti. Santino Vaccaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.