Lytro Illum: la fotocamera che permette di mettere a fuoco dopo lo scatto

Lytro Illum

 

Diciamoci la verità: a vederla così non ce li spenderesti i mille e passa euro di prezzo di listino. Sembra l’ennesima fotocamera, dalla forma strana, apparentemente supertecnologica, che alla fine fa le stesse cose che fanno tutte le altre, destinata quindi a coloro che sono malati di tecnologia e che vogliono avere l’ultimo prodotto alla moda. Mi tengo quello che ho già e grazie mille.
Eppure questa fotocamera, dal design discutibile,  ha davvero qualcosa di speciale, qualcosa di diverso ed unico, qualcosa che rivoluziona il modo di fotografare e risponde ad una delle esigenze più comuni tra i fotoamatori.

Vi sarà capitato diverse volte nella vita: fate una foto che pensate essere bellissima, perché era un momento unico ed irripetibile o perché è stata scattata in un luogo dove purtroppo non tornerete più. Poi arrivate a casa, la vedete meglio al computer e vi accorgete che la messa a fuoco è sbagliata. Cavolo, che errore madornale! Dovevate mettere a fuoco il soggetto in primo piano e non quello dietro; ecco che gli occhi sono sfuocati mentre tutto il resto no. E lo sapete bene che la messa a fuoco è una di quelle cose che non si possono recuperare. Almeno fino ad oggi. Perchè la caratteristica principale della Lytro Illum è proprio questa: la possibilità di correggere la messa a fuoco dopo lo scatto.

Grazie ad una tecnologia chiamata light-field (letteralmente “campo di luce”), non viene più misurata la luce che colpisce il sensore, ma la luce che passa attraverso circa un centinaio di lenti ed immagazzinando così maggiori informazioni. In poche parole basta solo scattare e, grazie ad un software integrato, sarà possibile in un secondo momento scegliere quale elemento mettere in primo piano e quale sfuocare.

Si bella, direte voi, ma a che qualità? In realtà si tratta di una fotocamera con una risoluzione di 4 megapuxel, un obiettivo 30-300 F2, display LCD orientabile da 4 ” ed una slitta flash. Il tutto ad un prezzo di lancio di $ 1.500. Insomma non male per una macchina dalle funzionalità rivoluzionarie.

Attualmente è possibile pre-ordinarla- Trovate tutte le informazioni qui.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.