Nikon D4, la nuova ammiraglia Nikon

Se ne parlava oramai da diverso tempo e finalmente, il 6 gennaio 2012, Nikon ha annunciato il suo nuovo gioiellino, la Nikon D4, una reflex digitale di fascia altissima, destinata ai professionisti più evoluti ed esigenti, con un prezzo che si aggira attorno ai $6.000 e che se la dovrà vedere sul mercato con un’altra agguerritissima rivale, la Canon 1D X, presentata anche essa di recente.

Ma ecco nel dettaglio tutte le novità.

Sensore e processore
La nikon D4 può vantare un sensore da 16,2 megapixel effettivi, supportato da un nuovo motore Expeed 3 ultra potente, ottimizzato per le reflex digitali, che offre colori fedeli con ottimizzata saturazione, una profondità naturale e una gamma dinamica eccezionalmente ampia, con tonalità delicate e sfumate, dal nero più profondo al bianco più puro.

Immagini nitide anche ad alti ISO
La Nikon D4 offre prestazioni alte e nitide anche ad alti ISo. Lo standard arriva a 12.800, espandibili fino a 204.800.

Alta velocità e prestazioni
La D4 è progettata per essere veloce, con i suoi 11 fps. L’ampia memoria buffer della fotocamera consente di riprendere fino a 100 fotogrammi in formato RAW e di 200 fotogrammi in formato JPEG

Rilevamento dei volti
Il modo Area AF auto della fotocamera riconosce in modo accurato i volti e raggiunge la messa a fuoco più nitida in modo immediato e automatico; ciò risulta particolarmente utile quando non c’è tempo per scegliere manualmente il punto AF. Grazie al fill-flash con bilanciamento i-TTL ottimizzato della D4, associato a uno o più lampeggiatori Nikon, i volti delle persone possono essere illuminati rispetto all’ambiente circostante con una precisione impeccabile. Inoltre, la funzione di rilevamento del volto, se associata al D-Lighting attivo, permette di realizzare immagini che mantengono alte luci e ombre in scenari ad elevato contrasto, rendendo più naturali i volti sia alla luce del sole che all’ombra.

51 punti AF
Tutti i 51 punti AF della D4 sono utilizzabili con qualsiasi obiettivo AF NIKKOR con luminosità pari o superiore a f/5,6.

Elevata resistenza in condizioni ambientali critiche
II corpo macchina di questo modello  è composto da una lega di magnesio resistente quanto leggera, mentre l’otturatore è realizzato in kevlar e fibra di carbonio.

 

Ed inoltre:

  • Funzione D-Movie Full HD multi-area con tre opzioni per l’area immagine ;
  • 15 sensori a croce nell’area centrale e 11 punti AF compatibili ad f/8;
  • Eccezionale controllo audio;
  • Mirino ottico con opzione reticolo;
  • Sistema di comunicazione cablato e wireless

Disponibile da febbraio 2012.

 

One Comment

  1. Salve, vi segnalo il primo sito dedicato
    interamente alle mostre di fotografia in Italia

    Mostre di fotografia in Italia

    Potete segnalare la vostra mostra fotografica sul sito in
    modo da pubblicizzarla gratuitamente.

    Sul sito tutte le mostre fotografiche attualmente in corso, un archivio di tutte le esposizioni effettuate sul territorio italiano sia da grandi artisti della fotografia che da fotoamatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.