Nuove reflex Canon in arrivo

Dopo le recenti uscite della  5d Mark III e ancora prima della 1DX, Canon ha deciso che è giunto il momento di lanciare nuove reflex che vanno a coprire varie fasce: una entry-level, la 650D; una semiprofessionale, la 70D; una profesionale, la 3D.

La Canon EOS 650D è l’evoluzione della Canon EOS 600D, che può vantare delle sensibili novità, come il display touchscreen ed un sistema autofocus hybrid AF.

Queste le sue caratteristiche principali:

  • Sensore CMOS APS-C da 18 MP
  • Filmati Full-HD con comandi manuali e AF continuo
  • Scatti continui a 5 fps
  • Touch screen Clear View LCD II orientabile
  • Sensibilità ISO 100-12.800, espandibile fino a ISO 25.600
  • AF a 9 punti ad area allargata
  • Trasmettitore Speedlite integrato

Per quanto riguarda le reflex semiprofessionali sta per arrivare la Canon EOS 70D, apparentemente evoluzione della 60D, ma che tuttavia ha molte caratteristiche della reflex più professionale come la 7D. Sul sito Canon ancora non sono disponibili informazioni ufficiali, tuttavia sembrerebbe che ci troveremo di fronte un corpo macchina capace di 6 fotogrammi al secondo, un sensore da 22 megapixel, il processore d’immagine DIGIC5+ e un sistema AF a 19 punti.

Ma la vera rivoluzione è sicuramente la Canon EOS 3D, una reflex full frame per professionisti di cui si parla da parecchio tempo e che in molti attendevano. Dovrebbe trattarsi di una reflex che si colloca a metà tra la 1D e la 5D, con risoluzione superiore ai 30 megapixel, accoppiato al processore d’immagine Dual Digic5+, e un sistema autofocus a 61 punti, con funzioni simili a quelle della 1DX. Ma anche in questo caso si parla di rumors e quindi occorrerà avere ancora un po’ di pazienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.