Passare da Fuji X E1 a Fuji X T10

fujifilm-XE1_front-bk

Ieri mattina, dopo averla posseduta ed ampiamente utilizzata con soddisfazione per 16 mesi, ho venduto la mia amatissima Fuji X E1. Ma come, direte voi, dopo averci fatto una testa tanta ed elencato le sue infinite doti la vendi così, al migliore offerente, dopo neppure un anno e mezzo? Tranquilli, non sono impazzita, e non ho affatto cambiato idea sul sistema Fuji. Anzi, il mio amore per questo marchio aumenta, ed ora vi spiegherò il perché.

Quando nel settembre 2014 ho preso la X E1  avevo un solo intento: provare il sistema Fuji e cercare di capire se potesse fare al caso mio. Avevo già provato una mirrorless Sony che tuttavia mi aveva convinta poco e poiché non volevo spendere una grossa cifra mi sono orientata sulla fotocamera più vecchia (come data di uscita) e quindi più economica. Con la X E1  è stato amore a prima vista, il feeling è nato praticamente subito, la qualità delle immagini è sorprendente, per non parlare della trasportabilità e del senso di leggerezza che aiutano a riscoprire l’amore per la fotografia.

Ma i limiti di un corpo macchina datato 2012 cominciavano a farsi sentire, specialmente se consideriamo che oramai utilizzo solo questo, e la Canon con tutto il suo armamentario poltrisce dentro l’armadio. Quello di cui ho sentito e sento il bisogno è:

  • un autofocus più veloce e più performante (quello della X E1 diventa orribilmente fastidioso in situazioni di scarsa luminosità o con soggetti in movimento);
  • un display con una risoluzione migliore, possibilmente basculante (le mie ginocchia non amano particolarmente le inquadrature basse);
  • il wi fi, per potere scaricare le foto direttamente sullo smartphone o addirittura per lo scatto remoto.

tkfujixt10_tk_7

Sono stata un po’ indecisa su 2 modelli, ovvero la X T1 e la X T10. Si, ho scartato a priori la nuova X Pro2 che sarà disponibile a breve, semplicemente perché ha un costo piuttosto elevato e al momento voglio mantenere un profilo piuttosto basso. E proprio questa esigenza ha finito per farmi scegliere la piccola X T10 a discapito della più professionale X T1.

Voglio cominciare a fare un po’ più sul serio, capire fin dove mi posso spingere e tentare, in un futuro non troppo lontano, di abbandonare completamente il sistema reflex.

Ai posteri l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.