Una barca a Porticello

Non esco a fare foto da un bel po’ di tempo, vuoi perché c’è sempre qualche cosa da fare, vuoi perché l’arrivo del gran caldo non si presta ad escursioni fotografiche, vuoi perché non trovo sempre la compagnia giusta. Ma sabato scorso mi sono messa di impegno ed ho deciso di farmi una bella uscita fotografica, destinazione la zona di S. Elia e Porticello, a pochi km da Palermo.

E’ una zona che conosco bene, ci sono stata parecchie volte per fare una passeggiata ma non ho mai fatto delle foto degne di nota. E poi c’è sempre il Sigma 10-20 che sbraita dentro la borsa e ansima per scendere in campo. Questo obiettivo non mi ha ancora del tutto convinta, soprattutto in merito alla nitidezza. Nonostante sui forum tutti ne decantino la nitidezza, io l’ho trovato sempre al di sotto delle mie aspettative e solo una buona correzione in photoshop mi ha permesso di rendere gli scatti un po’ più adeguati alle mie esigenze. Quale migliore occasione di questa se non provare il Sigma e farsi qualche bello scatto?

Mi sono preparata tutto: 2 batterie cariche, 2 compact flash vuote, filtri, telecomando, treppiede, ecc… ma forse era meglio se preparavo anche 2 paia di scarpe!

Sono arrivata sul posto intorno alle 18,30, la luce era buona, il caldo meno opprimente rispetto a qualche ora prima: tutto sembrava a mio favore. Dopo avere fatto qualche scatto iniziale alla ricerca della migliore angolazione le mie scarpe mi hanno tradita. Una fascia delle mie infradito si è staccata e sono rimasta a piedi scalzi!

Con estrema fatica sono tornata mestamente in macchina e sono andata a comperare un nuovo paio di scarpe. E l’escursione è finita dopo appena 5 minuti. La più breve della mia vita!

Questo è l’unico scatto degno di nota della giornata.

porticello

Ancora una volta i colori di questo obiettivo mi colpiscono positivamente, ma la nitidezza no.

Urge al più presto un test serio.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.